La flottazione dell'aria dissolta (DAF) si è transformata in in un procedimento accettato per la rimozione dei solidi in sospensione, del petrolio, del grasso e di altri flussi dissolti della materia dai sistemi di trattamento comunali dell'acqua.

È un processo che conta sulle bolle di aria unenti che vengono dalla soluzione con le particelle sospese e successivamente, sollevante le particelle sospese alla superficie per rimozione.  

Il processo di DAF impiega il principio della solubilità aumentata di gas in soluzione alle pressioni elevate (Legge del Henry). Nel processo di galleggiamento, il flusso da trattare è saturato con aria a pressione atmosferica di parecchie volte.  

Quando la pressione è liberata, ventili al di sopra di saturazione atmosferica esce dalla soluzione sotto forma di le bolle di aria molto piccole che fissano ai solidi in sospensione e li fanno galleggiare alla superficie. Le unità di galleggiamento funzionano tipicamente a 30 - 70 libbre per il pollice quadrato.  

Le bolle di aria liberate sono fissate alle particelle sospese da uno di seguenti meccanismi:  

1. Nel meccanismo di adsorbimento,l'aria al di sopra di saturazione atmosferica esce dalla soluzione da formazione sulla superficie della particella sospesa. Ciò non è il meccanismo dominante. Quindi, è necessario ad in primo luogo realizza vicino al rilascio completo dell'aria da turbolenza prima del collegamento alle particelle.  

2. Il meccanismo di allettamento è forse il più significativo nel processo di galleggiamento. In questo meccanismo, il legame dei aria-a-solidi è generato dallo scontro durante il movimento casuale. La bolla di aria e la dimensione delle particelle devono essere controllate in parte per accertarsi che ci sia un raggio sufficiente del collegamento per effettuare il legame fino alla separazione. La dimensione delle particelle è controllata dalla quantità di energia aggiunta durante il processo di enflocculation.  

3. Il meccanismo di assorbimento, quale fornisce un "permanent " i aria-a-solidi leghi, può essere il meccanismo predominante quando il punto finale di flocculazione chimica accade dopo che rilascio dell'aria. Ciò accade mentre le bolle di aria sono incastonate nella massa di flocculo.  

Dopo che il legame dei aria-a-solidi sia completo, il galleggiamento accadrà se il peso specifico unito rete dell'agglomerato dei aria-a-solidi è meno di 1,0. Il tasso di aumento dell'agglomerato indisturbato è governato vicino ha rifornito la legge de Stokes.  

La separazione reale della sospensione nell'unità di galleggiamento inoltre sarà governata dalla concentrazione nell'aria e nei solidi; e, il grado di turbolenza.

Il processo di galleggiamento è impiegato dove la separazione delle particelle che hanno pesi specifici vicino a quella di acqua è voluta. Il processo di galleggiamento fornirà la separazione più veloce e più alta ultima concentrazione nei solidi.  

Il volume del fango generato dal processo di DAF sarà quasi uguale ad altri processi del sistema, ma il DAF avrà più volume di aria intrappolato con il fango; quindi, meno allettamento dell'acqua.  

Ci sono tre parametri generali addetti in cellule di incollatura DAF:

1. Caricamento Idraulico (gpm/ft2)
2. Carico Dei Solidi (lbs/ore/ft2)
3. Air-to-Solids Ratio (lbs di aria/lbs dei solidi)

In generale, uno di suddetti parametri sarà il punto di controllo di disegno.
 
1. Caricamento Idraulico: Il rapporto dell'area della cellula di galleggiamento (ft2) contro il tasso dell'affluente nella cellula di galleggiamento (gpm).  

2. Carico Dei Solidi: Il rapporto dell'area della cellula di galleggiamento (ft2) contro la quantità di solidi (lbs) che forniscono il sistema all'ora.  

3. Rapporto Aria-a-Solido: Il rapporto del numero di libbre di aria al numero di libbre dei solidi a 0.1.  

Vantaggi della flottazione dell'aria dissolta

1. Il costo d'acquisto è più basso di qualunque altro sistema delle prestazioni residue paragonabili dell'estrazione.
2. Il costo dell'installazione è basso. L'unità tipicamente è trasportata completamente prefabbricata. Installazione concreta normale del rilievo.
3. I requisiti di spazio sono minimi.
4. Possibilità per trattare un'ampia varietà di solidi organici ed inorganici e di flussi residui dissolti.
5. Tempo basso di ritegno dal flusso dell'acqua di scarico all'espulsione efluenta.
6. Chiarificazione superiore della maggior parte dei flussi residui.
7. Facile pulire ed effettuare.
8. Più alto fango di densità con il contenuto idrico basso.
BSL Global DAF Sistema
INTRODUZIONE
DAF PER IL TRATTAMENTO DELLE ACQUE
CARATTERISTICHE
 
    © 2009 BSL Global Water Solutions Inc. 5020 Campus Drive :: Newport Beach, CA 92660
Tele 949.296.7666 :: Fax 949.752.2287 :: [email protected]
Contact Us